> <
  • 1
  • 2
  • 3

News Didattiche

  • Elezioni suppletive per un rappresentante degli studenti nel Consiglio della Scuola SCICOM del 21 novembre 2017.

     Elezioni suppletive per un rappresentante degli studenti… Read More +
  • CONSEGNA TESI SESSIONE DICEMBRE

    La consegna Tesi per la sessione di… Read More +
  • Esiti Verifica conoscenze inglese

    Dopo la verifica delle conoscenze in ingresso… Read More +
  • Calendario Accademico 2017-18

    E' disponibile da consultare il Calendario Accademico… Read More +
  • 1
  • 2

IN EVIDENZA

  • Default
  • Title
  • Date
  • Random
load more hold SHIFT key to load all load all

L'Anvur valuta CPO

crystal clear passwordMartedì 25 ottobre 2016, nell'ambito dell'accreditamento periodico dell'Università di Urbino da parte dell'Anvur (Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca), si terranno le audizioni con docenti, studenti, personale amministrativo, laureati e stakeholder della laurea magistrale Cpo, selezionata dall'Ateneo tra i corsi di studio da sottoporre a valutazione.
Ringraziamo tutti coloro che si sono resi disponibili, tra la sede di Pesaro e quella di Urbino, a realizzare al meglio questa valutazione. 

 

La Scuola di Scienze della Comunicazione tra dna e vocazione

crystal clear app dateVocazione, i curricula di Scienze della Comunicazione dell’Università di Urbino Carlo Bo, nascono dalla vocazione. Ma cosa c’entra la vocazione con un percorso di studi? C’entra, dato che l’abbinamento è del professor Giovanni Boccia Artieri, presidente del corso di laurea in Informazione Media Pubblicità. A lui allora occorre chiedere una definizione più accurata: “E’ nel dna di questo Ateneo, nella sua storia, nella sua tradizione lo studio dei linguaggi e della comunicazione e questo è ciò che ci da credibilità”. Abbiamo appena citato un altro concetto chiave di questo post: credibilità. Siamo su un terreno nel quale è impossibile improvvisare. Negli anni, in Italia, qualcuno ci ha provato, ma senza riuscire a ridurre il gap con un’identità molto ben definita con “una tradizione – spiega il coordinatore della Scuola, Bernardo Valli – che ci ha permesso di costruire corsi di laurea su di una base solida che era già presente all’interno della Facoltà di Sociologia”. “Studiare a Urbino – aggiunge Boccia Artieri rilevando un vantaggio che ogni studente interessato all’argomento dovrebbe tenere presente – significa entrare a far parte di una community del sapere, affidarsi a un’esperienza valida confermata dal passaparola che gli studenti fanno tra loro”. Vocazione, credibilità. Stabiliti questi due elementi che fanno della Carlo Bo un caso peculiare nel contesto nazionale dobbiamo passare alle coordinate principali delle triennali seguendo le quali gli iscritti riescono a realizzare un profilo professionale poliedrico: il curriculm in Informazione, spettacolo e new media e quello in Comunicazione pubblicitaria. Due diverse opzioni interpretative date alla pubblicistica: da una parte l’informazione, dall’altra la pubblicità.

Leggi tutto: La Scuola di Scienze della Comunicazione tra dna e vocazione

Laureati CPO al lavoro

roberto di raffaeleAll’interno della nostra Laurea Magistrale in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni, ognuno ha i suoi sogni da portare avanti oltre agli studi :) che siano grandi, piccoli, complicati o in qualche modo raggiungibili. Uno di questi, per molti di noi, è quello di riuscire a diventare un esperto nella campo della comunicazione e raggiungere una carriera affermata. A partire dal 23 Luglio, ogni Giovedi sul blog del corso di laurea (LINK AL BLOG) il nostro Studente Tutor Antonio Percolla si occupera' di pubblicare una intervista di chi come Tanti di noi è riuscito, a fare della comunicazione il proprio mestiere, direi anche in maniera molto soddisfacente.

Iniziamo la nostra serie di interviste ai laureati in CPO con Roberto Di Raffaele, attuale social media manager per Max Mara e, fino a qualche settimana fa, social media e community manager per Terranova. Molti lo hanno conosciuto come un tutor aggiunto: sono ancora disponibili sul portale Studenti Fuori.it molte guide utili per vivere a Pesaro, attuale sede del corso di Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Ma ripercorriamo adesso le tappe che lo hanno portato dalla carriera universitaria nelle Marche a quella lavorativa in Emilia Romagna. (Leggi all'intervista completa.)

Tesi
 

tesi1

La tesi di laurea magistrale, rappresenta il momento finale della carriera universitaria. Costituisce una fase di riflessione dello studente, nella quale le capacità di ricerca,  sono messe alla prova. Consulta la pagina per scoprire le scadenze tutte le informazioni dettagliate riguardo la documentazione, l'impaginazione e la presentazione.

maggiori INFORMAZIONI

Biblioteca
 

biblio

Il servizio biblioteca, mette a disposizione degli studenti una ricca scelta di testi e riviste.
L'ufficio biblioteca è aperto tutti i giorni dal lunedì a giovedì con il seguente orario:
:: Mattina 9:00 - 13:00
:: Pomeriggio 14:00 - 16:00

maggiori informazioni

Stage
 

stage1

Lo stage è un’opportunità di completamento della propria formazione accademica tramite l’assimilazione dei vari aspetti legati alla professionalità, alle tecnologie e all’organizzazione del lavoro. Lo studente può inoltre approfondire l’argomento di ricerca di proprio interesse, utile ai fini della stesura della tesi di laurea.

maggiori informazioni